Per tutti coloro che trovano l'amore tra le pagine di un libro

Se potessi dirti- Monique Vane. Intervista all’autrice.

Buongiorno cari lettori!
E benvenuti nell’ultima tappa del blog tour dedicato al romanzo se potessi dirti di Monique Vane.

Dopo aver conosciuto i personaggi, l’ambientazione, aver letto 5 motivi per il quale questo libro deve essere letto, è giunta l’ora di conoscere colei che si nasconde dietro a questo meraviglioso romanzo.
Esatto, oggi conosceremo proprio l’autrice in persona tramite una piccola intervista.
Ma prima andiamoci a leggere la trama!

L’assenza non si può colmare né rimpiazzare, ma il destino può stupirti, riempiendo quei vuoti che senti profondi. Sono stata segretamente innamorata di lui per tutte le superiori, ma la vita ci ha divisi, fino a quando lo ha riportato sulla mia strada.Il suo volto è più maturo, il suo sguardo più intenso, la sua bocca incredibilmente peccaminosa.So che questa volta cederò. So che mi farà sua per sempre, ma non so come ne uscirò da tutto questo

INTERVISTA A MONIQUE VANE

Questo è il primo romanzo che pubblichi da sola, magari si potrebbe definire il tuo esordio. Come hai capito che volevi scrivere?

Ho capito che volevo scrivere in un momento di transizione di vita. Sono stata alla ricerca di un lavoro che mi facesse stare bene, ma oltre a qualche contratto stagionale, oppure un lavoro poco remunerativo, non ho trovato poi molto, così mi sono detta; perchè non dare una svolta al tempo messo in stand by tra un contratto e l’altro? e così è stato. Tempo prima ho provato a mettere nero su bianco qualche idea, ma non mi sentivo ancora matura da buttarmi in questo percorso, leggere mi ha aiutata tanto e continuo a farlo oltre che per passione anche per potermi migliorare. La spinta che mi ha fatto iniziare a scrivere è stata: ho qualcosa da dire, da buttare fuori e così mi sono buttata.   

Quando e come hanno iniziato a prendere forma i personaggi nella tua mente?

Il tutto è partito da una notizia che ho sentito al TG, parlava di una ragazza che aveva perso il padre per un tumore e che gli mandava i messaggi anche dopo la sua morte, una sorta di terapia del lutto, fino a quando lo sconosciuto dopo tanti anni gli ha risposto. Io ho stravolto la storia, mettendola in chiave romantica e creando delle coincidenze, oltre a parlare del dolore e della perdita, credo molto nelle coincidenze, nel fato o nell’universo, un pò come Corinne, quella è la mia parte speranzosa del mondo.  

Ogni capitolo ha come introduzione una citazione di Grey’s Anatomy. Perché hai scelto proprio Grey’s Anatomy?

Adoro i telefilm e ADORO Grey’s Anatomy. E’ stato uno dei telefilm che mi ha accompagnata dall’adolescenza fino ad ora, ed è una serie che mi ha commosso in diverse occasioni oltre a dare speranze e insegnamenti. È un telefilm che si approccia alla vita vera e ad ogni sua sfaccettatura, per questo ho scelto le citazioni di Grey’s, reputo che siano insegnamenti da rileggere anche quando qualcosa non va per il verso giusto.

Scrivere un romanzo significa anche avere il dono di lasciare il segno. Allora ti chiedo: cosa vuoi che conquisti del tuo romanzo il lettore?

Il cuore, voglio che gli conquisti il cuore. In questo romanzo ho cercato di dare due prospettive del dolore e due prospettive di come affrontarlo, ovviamente ognuno reagisce a suo modo, c’è chi si fa soccombere o chi si alza più forte di prima, ma un lutto lo porti per tutta la vita. Credo che rialzarsi dipenda da noi, ma il fatto stesso di essere vivi è una risposta al dolore, non siamo andati via, non siamo spariti, possiamo lasciare un segno e magari portarci quegli insegnamenti che le persone che ci hanno lasciato hanno insegnato a noi, continuando a lasciare una traccia della loro esistenza con la nostra vita.

La scrittura ha cambiato il tuo modo di vedere le cose? Ha messo in discussione alcuni tuoi punti di vista?

La lettura e la scrittura hanno cambiato molti miei punti di vista. Prima ero una persona che si autocommiserava e molto distruttiva nei confronti di me stessa e della vita, adesso che ho scoperto la mia strada sono rinata e sono diventata fiduciosa. Sono positiva, cerco di cogliere il meglio delle cose, delle situazioni. non mi faccio sconfiggere molto facilmente, se prima ero vulnerabile ora non lo sono più.   

Qual’è la critica che temi di più ?

Che non possa trasmettere niente attraverso le mie parole. Quello che scrivo cerco di portarlo fuori, provando a cercare dentro di me emozioni o ricordi che ho avuto in passato, sensazioni che ho provato, persone che ho conosciuto. Un buon scrittore è un ottimo osservatore, anche il minimo dettaglio può dare emozione.   

Dopo aver scoperto la scrittura, qual’è il tuo sogno nel cassetto? 

Ho diversi sogni nel cassetto. Poter fare la differenza, è uno di quelli. Poterla fare per la mia famiglia e magari creandone una mia. 

 

Ringrazio l’autrice per averci fatto leggere il suo romanzo in anteprima e che si sia resa disponibile nel rispondere alle nostre domande.

Se volete vincere una copia cartacea di questo romanzo, andate sulla pagina facebook dell’autrice!

A presto,
Maddy

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About

Romance Book è un blog tutto al femminile nato dalla passione per la lettura e che cresce grazie alla voglia di far sognare attraverso storie romantiche e uniche.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti le novità dal nostro blog!

follow us

Collaborazioni

Most Popular

dalla nostra pagina
Facebook

Richiesta segnalazioni e recensioni

Tutte le richieste di segnalazioni verranno prese in carico, ma non assicuriamo la pubblicazione immediata a causa delle tante richieste e degli impegni personali.
Per le richieste di recensione verrete contattate alla mail indicata nel caso sia di responso positivo che negativo. Sfortunatamente le richieste sono davvero molte e il tempo a disposizione scarseggia, quindi non promettiamo che riusciremo a prenderci carico di tutte le richieste di recensione ma, cercheremo di fare del nostro meglio.

Per domande o chiarimenti scrivete a segnalazioni@romancebook.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: