Per tutti coloro che trovano l'amore tra le pagine di un libro

Pretty Reckless – L.J. Shen

PENN

Dicono che la vendetta sia un piatto che va servito freddo.

Avevo avuto quattro anni per pensare a ciò che Daria Followhill mi aveva fatto, e ora il mio cuore era completamente ghiacciato.

Io avevo preso il suo primo bacio. Lei si era presa l’unica cosa che amavo.

Io ero povero. Lei era ricca.

La cosa positiva delle circostanze? Che possono cambiare. In fretta.

Ora, sono l’ultimo progetto scintillante dei suoi genitori.

Il suo coinquilino. Il suo tormentatore. Il capitano della squadra di football rivale che lei odia così tanto.

Già, ragazzina, dillo- sono il tuo fratellastro.

C’è un prezzo da pagare per aver rovinato l’unica cosa bella della mia vita, e lei sta per versare un bel po’ di lacrime.

Daria Followhill pensa di essere LA regina. Sto per dimostrarle che non è altro che una principessa viziata.

DARIA

Tutti amano un buon vecchio punk impenitente.

Ma essere una stronza? Oh, vieni stroncata a ogni commento sarcastico, a ogni cinica alzata di occhi al cielo, e a ogni piede che metti sulla strada dei tuoi avversari.

La cosa positiva dei tacchi a spillo è che lasciano una gran bella ammaccatura quando calpesti le persone che hanno cercato di ferirti.

Nel caso di Penn Scully, ho perforato il suo cuore finchè non si è dissanguato, per poi lasciarlo in un cestino della spazzatura di una luminosa giornata d’estate.

Quattro anni fa, mi aveva chiesto di preservare tutte le mie prime volte per lui.

Ora vive al di là del corridoio, e non c’è niente che voglia di più che essere il suo ultimo tutto.

Le sue parole d’addio quando mi aveva donato il suo cuore erano state che niente a questo mondo è gratis.

Ora? Ora mi sta facendo pagare.

Buonasera cari lettori!

Oggi vi parlo in anteprima di PRETTY RECKLESS di L.J. Shen, primo volume autoconclusivo della serie All Saints High, uscito il 29 Aprile in lingua inglese.

Questa nuova serie è uno spin-off della Sinners of Saint, che sta attualmente vedendo la luce anche qui in Italia grazie a Always Publishing che ha pubblicato i primi due volumi: Vicious – Senza Pietà e Infamous – Senza Vergogna.

In Pretty Reckless, in particolare, seguiremo le vicende di Daria Followhill, figlia di Jaime e Melody (protagonisti di Defy, nonchè il “nostrano” Infamous), che si ritrova a fare i conti con un’adolescenza tormentata.

Il romanzo inizia quando Daria ha solo quattordici anni, e apparentemente tutto: una famiglia unita che la ama, una bella casa, e un futuro come ballerina. Peccato che ci sia però qualcosa, o meglio qualcuno, che mina la sua serenità: Via Scully, una sua compagna del corso di danza. Via proviene dalla parte “sbagliata” della città, non è ricca e la sua famiglia è disastrata, per questo Melody, la madre di Daria e insegnante della loro classe di danza, la prende sotto la sua ala protettrice e la aiuta in ogni modo a realizzare il sogno di entrare in una prestigiosa scuola di ballo per poter fuggire a un futuro incerto. Via è una ballerina bravissima, ed è perfetta in tutto. Per questo Daria la odia.

Si sente messa da parte da sua madre e trattata come una nullità da Via, e quando le si presenta l’occasione di rovinarle il futuro strappando quella lettera di ammissione tanto attesa, non ci pensa un attimo a farlo. In questo la aiuta Penn, un ragazzo che lei non conosce ma che la segue sempre e la guarda da lontano, segretamente innamorato di quella ragazza bionda che sembra sempre così sola e distaccata. Sarà proprio Penn a strappare per Daria quella lettera, per vederla sorridere almeno una volta, e rubandole un bacio innocente le farà promettere che riserverà per lui tutte le sue prime volte.

Quello che però nessuno dei due sa, è che Penn non ha appena strappato solo una lettera, ma anche tutti i sogni e la possibilità di riscatto di sua sorella gemella: Via.

Dopo questo episodio, Via decide di scappare di casa, lasciando Penn con una madre alcolizzata e drogata e un patrigno violento. In preda alla rabbia il giovane cresce con la voglia di rovinare per sempre Daria Followhill, colpevole di aver distrutto le loro vite.

Passano quattro anni, Daria ora frequenta l’ultimo anno di liceo, ha mollato la danza ma è capitano della squadra delle cheerleader della scuola, nonchè una delle ragazze più popolari. La squadra di football della All Saints High dovrà presto giocare contro i nemici giurati di Las Juntas, e indovinate chi è il miglior giocatore degli avversari? Esatto. Penn Scully.

Daria non ammetterebbe mai di avere una cotta per lui, di non aver mai smesso nemmeno per un secondo in quei quattro anni di pensare a lui, a quel ciondolo che le aveva donato e che lei porta sempre al collo, e a quel bacio rubato in una giornata di pioggia e vento di cui ancora può sentire il sapore sulle labbra. Non sa però che quello che Penn ora prova per lei è soltanto un odio profondo, e un desiderio di vendetta.

Non voglio svelarvi troppo della trama, sappiate solo che Daria e Penn si ritroveranno a vivere sotto lo stesso tetto, e che le cose si faranno quindi molto complicate e piccanti!

Anche stavolta la Shen ha saputo tenermi incollata alle pagine fino alla fine, ho adorato questo romanzo, e soprattutto credevo avrei odiato il personaggio di Daria, invece mi sono ritrovata ad amarla senza ritegno! All’inizio dipinta da tutti, persino da se stessa, come la stronza della scuola, che non ha un buon rapporto con la madre e si crede superiore agli altri, in realtà è una ragazza insicura, fragile, che ha bisogno di essere amata e spronata, rassicurata sul suo valore e che subisce nel corso della storia una vera e propria trasformazione, maturando e diventando un esempio da seguire.

Ho amato anche il personaggio di Penn, anche se ammetto che avrei voluto vederlo più tosto, invece verso la fine si è addolcito molto, spinto dall’amore che prova nei confronti di Daria.

Un romanzo scorrevole, ben scritto, a tratti che mi ha fatta anche sorridere, soprattutto quando per un momento ho ritrovato i miei amatissimi HotHoles (Jaime, Vicious, Dean e Trent), ma che per certi versi mi ha ricordato un miscuglio tra Cruel Intentions e Mean Girls.

Inutile dire che aspetto con ansia il secondo volume, Angry God, che racconterà la storia di Vaughn Spencer, il cupo e misterioso figlio di Vicious, personaggio che anche se marginale in questo romanzo, avrà sicuramente molto da dare e mi ha incuriosita a dir poco.

Per concludere dico che la Shen è sempre e comunque una garanzia, e che se avete amato gli HotHoles e la serie Sinners of Saint, di certo non potete perdervi Pretty Reckless e i due romanzi a seguire.

Buona lettura,

Elisa

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About

Romance Book è un blog tutto al femminile nato dalla passione per la lettura e che cresce grazie alla voglia di far sognare attraverso storie romantiche e uniche.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti le novità dal nostro blog!

follow us

Collaborazioni

Most Popular

dalla nostra pagina
Facebook

Richiesta segnalazioni e recensioni

Tutte le richieste di segnalazioni verranno prese in carico, ma non assicuriamo la pubblicazione immediata a causa delle tante richieste e degli impegni personali.
Per le richieste di recensione verrete contattate alla mail indicata nel caso sia di responso positivo che negativo. Sfortunatamente le richieste sono davvero molte e il tempo a disposizione scarseggia, quindi non promettiamo che riusciremo a prenderci carico di tutte le richieste di recensione ma, cercheremo di fare del nostro meglio.

Per domande o chiarimenti scrivete a segnalazioni@romancebook.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: