Per tutti coloro che trovano l'amore tra le pagine di un libro

Effrontée – A. Coppola

Ben trovati, oggi vi parlo di un’autrice self A. Coppola, con il suo romanzo Effrontée. La storia parla di un amore che deve affrontare parecchie sfide: distanza, età, bugie, tradimenti, dolore e amore.

TITOLO: Effrontée

AUTORE: A. Coppola

EDITORE: Self Publishing

SERIE: Autoconclusivo

GENERE: Contemporary Romance

FORMATO: Digitale e Cartaceo

LINK AMAZON: https://www.amazon.it/Effront%C3%A9e-Coppola-ebook/dp/B08NW7V3SJ/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=effrontee&qid=1614330098&sr=8-1

 

TRAMA

Elsie Mayer credeva di poter trascorrere una vacanza tranquilla in Francia, a casa della nonna che non vedeva da tempo. Bella, giovane e carica di aspettative, in uno dei posti più romantici al mondo, sperava di poter cambiare qualcosa nella sua vita ormai grigia e perseguitata da sentimenti burrascosi. Era all’oscuro però di tutto ciò che il posto poteva nascondere ai suoi occhi.
Perversione.
Scandalo.
Veleno.
Entrerà a far parte di un mondo nuovo per lei, trasportata dalla voglia di trasgredire le regole, che l’avevano costretta a una vita comune, e da un sentimento più oscuro della lussuria stessa.
L’incontro inaspettato con Jean Perez, l’uomo più affascinante e seducente che lei abbia mai visto, farà crollare tutte le certezze su cui la sua vita si era basata fino a quel momento.
Dal canto suo, Jean dovrà avere a che fare con un sentimento nuovo, logorante: la passione.
Incapace di intraprendere alcun tipo di legame che non abbia a che fare con il suo lavoro, disilluso dal rapporto ormai finito con una donna appartenente al suo stesso ambiente immorale, crede di non sapere più cosa sia il vero desiderio che alimenta due semplici corpi che si posseggono l’un l’altro.
Abituato ad ogni tipo di donna, soprattutto a quelle disposte a tutto, a un mondo diverso da quello convenzionale, dovrà fare i conti con la semplicità di una ragazza impertinente e sfacciata.
A quel punto tutto sarà messo in gioco: nessun segreto.
Entrambi si troveranno vinti e al contempo vincitori della stessa battaglia.

RECENSIONE

L’autrice oltre a farci conoscere i due protagonisti con il pov alternato ci permette di conoscere anche quelli secondari dedicando loro degli spazi nella storia, permettendoci di tratteggiare meglio le dinamiche di alcuni eventi. 

Devo dire che all’inizio ho fatto fatica ad entrare nella storia; l’incipit è subito partito con dialoghi molto frequenti che non mi hanno permesso di entrare in sintonia con la storia, ma andando avanti nella lettura sono riuscita ad addentrarmi nel mondo di Jean ed Elsie. Insieme formano una coppia davvero scoppiettante, la loro è una passione che arde come un fuoco che si alimenta sempre di più quando sono insieme.

Elsie è una ragazza che parte per la Francia per stare insieme con sua nonna, fino a quando incontra Jean, un uomo che nasconde molte cose, ma che l’attrae come nessuno.

Un uomo deciso e irruento che riesce a calamitarti a sé senza avere modo di lasciarti scappare, mentre Elsie, la nostra protagonista è una donna tanto fragile, ma con una voglia infinita di vivere e affrontare il dolore. 

Le tematiche che si affrontano in questa lettura sono tante e a portarne il fardello più grande è proprio Elsie, lei sente il dolore in ogni sua forma, vuole farlo uscire dal suo corpo ferendosi, ma così facendo distrugge se stessa. Con il tempo riesce a cercare la forza dentro di sé e ad uscirne vincitrice, ma ragazze mie, non sarà facile. Con lei sentirete il dolore sulla vostra pelle e vorrete entrare nel libro a tenderle la mano e aiutarla ad affrontare le situazioni che le capitano. 

Un’altra protagonista importante è la nonna. Adoro quando la saggezza viene inserita attraverso il personaggio che in ogni famiglia rispecchia il sapere. La nonna di Elsie nasconde qualcosa di molto importante, ma i dialoghi che affronta con la nipote e con altri personaggi del romanzo sono davvero molto profondi. 

«Niente è sbagliato se le cose vanno fatte col cuore. Tu ci metti il cuore in quello che fai, tesoro mio?»

La storia merita, ma a mio parere avrei ridotto i dialoghi e dato maggiore importanza a quello che succede all’interno dei protagonisti. Ciò non vuol dire che non mi sia piaciuta, verso la fine l’autrice ha tratteggiato il tormento dei protagonisti dandomi quelle sensazioni che avrei voluto leggere fin dall’inizio, capire meglio le loro menti e le loro paure, entrare in sintonia con il loro modo di pensare e con la loro storia. 

La storia è piena di colpi di scena, ma ad abbellire ancora di più il romanzo è il cielo magico della Francia e di Parigi. 

Vi auguro una buona lettura!

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About

Romance Book è un blog tutto al femminile nato dalla passione per la lettura e che cresce grazie alla voglia di far sognare attraverso storie romantiche e uniche.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti le novità dal nostro blog!

follow us

Collaborazioni

Most Popular

dalla nostra pagina
Facebook

Richiesta segnalazioni e recensioni

Tutte le richieste di segnalazioni verranno prese in carico, ma non assicuriamo la pubblicazione immediata a causa delle tante richieste e degli impegni personali.
Per le richieste di recensione verrete contattate alla mail indicata nel caso sia di responso positivo che negativo. Sfortunatamente le richieste sono davvero molte e il tempo a disposizione scarseggia, quindi non promettiamo che riusciremo a prenderci carico di tutte le richieste di recensione ma, cercheremo di fare del nostro meglio.

Per domande o chiarimenti scrivete a segnalazioni@romancebook.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: