Per tutti coloro che trovano l'amore tra le pagine di un libro

Il corvo bianco-J.L. Weil

 È bastato un solo secondo, un’agghiacciante telefonata nel mezzo della notte, e la mia vita è cambiata. Dopo la morte di mia madre, mio padre spedisce me e mio fratello su un’isola, Raven Hollow, a trascorrere l’estate con una nonna che non abbiamo mai conosciuto. Niente sembra andare per il verso giusto, almeno finché non conosco Zane Hunter, un ragazzo che, all’improvviso, rende interessante il mio soggiorno sull’isola.

Un metro e ottanta di bellezza e un accenno di fascino celtico nella voce, Zane è la tipica persona che lascia dietro di sé una scia di cuori infranti. Ma io ho già sofferto abbastanza. Per quanto cerchi di stargli lontana, però, Raven Hollow non è grande abbastanza per riuscirci e la tensione fra di noi è innegabile. Quando il passato torna a terrorizzarmi e qualcuno prova a uccidermi, l’unica persona che voglio evitare diventa il mio salvatore. Più mi avvicino alla verità, più scopro che tutto ciò che conosco è una menzogna. Ma non so cosa mi spaventi di più: i tentativi di porre fine alla mia vita o il ragazzo la cui anima e il cui cuore sono sincronizzati ai miei?

Buona sera lettori e lettrici, eccomi qui a recensire il primo volume di nuova trilogia fantasy Young adult di J.L. Weil uscito il 26 maggio grazie alla Hope Edizioni.

Lo so chi mi segue alla parola trilogia ha storto il naso. Non giudicatemi! E’ come quando mangi la nutella con il cucchiaino, dici sempre “questo è l’ultimo” e poi non riesci a smettere, arriva un’altra saga e non puoi dire di no. Non ci riesco, non giudicatemi!!!!!

Questa volta Mary non c’entra, è colpa di Elisa che ne scova di nuove e me ne propone a migliaia. Non ho potuto dire di no perché la trama m’ispirava troppo. Fantasy. Young adult. Segreti. Tradimenti. Pericoli. Una protagonista di quelle forti che piacciono a me. Beh sfido chiunque a resistere!!!!

La protagonista di questo primo volume è Piper ragazza di diciassette anni che non ha avuto una vita facile. Lei e il fratello, infatti, sono costretti a passare l’estate dalla nonna che non hanno mai visto o conosciuto su un’isola in seguito alla morte della madre. Diciamo che la nonnetta, che non è assolutamente come quella dei Baby looneytunes, si mostra subito come una donna fredda e misteriosa, che nasconde qualcosa.

Piper d’altro canto non è la classica principessina, anzi è proprio l’opposto. E come ogni adolescente che si rispetti, specialmente in una situazione così difficile da gestire, fa di tutto per ribellarsi. Piper è una ragazza fuori dagli schemi, con un carattere “ispido”. Odia le imposizioni e soprattutto le regole. La morte della madre l’ha resa ancora più dura e difficilmente si lascia avvicinare. Il suo piano era quello di rendersi odiosa al punto di essere cacciata fuori in breve tempo dalla nonna stessa.

Ammetto che ci sono stati dei momenti in cui l’autrice ha talmente calcato la mano su quest’aspetto della protagonista da renderla fastidiosa anche a me. Al posto della nonna l’avrei imbavagliata e chiusa in soffitta. L’incontro l’audace Zane Hunter, cambierà i suoi piani rendendo la storia un po’ più piccante! Ci troviamo davanti ad un ragazzo dai capelli corvini e dagli occhi glaciali che le fa notare continuamente quanto la presenza della ragazza non sia ben accetta.

«Perché mi stai facendo questo?» «Cos’è che ti sto facendo, Principessa?» replicò lui. Era un gioco, quel tira e molla fra di noi. «Questo.» Gesticolai nell’aria fra lui e me. «Non riesco a capire se ti piaccio o se mi odi. Mi sta facendo impazzire.» L’espressione di Zane si rilassò in un gran sorriso. «Non ti odio.» Il mio labbro si imbronciò. «Hai uno strano modo di dimostrarlo.» Il sorriso gli raggiunse gli occhi. «Sì, be’, non ho nemmeno detto che mi piaci.»

Passare un’intera estate a Raven Hollow non sarà semplice come Piper credeva…soprattutto se si ha tanti misteri che la circondano, si uniscono anche forze mistiche che sembrano cercarla, inseguirla perché vogliono qualcosa di molto importante da lei.

Il romanzo, a mio parere, inizia in maniera molto lenta, forse un po’ perché l’autrice predilige una descrizione quasi minuziosa per farci entrare in questo universo misterioso o forse perché è proprio il suo stile. Adora, secondo me, centellinare le notizie e le informazioni preziosi. In alcuni momenti ho avuto come l’impressione che lo facesse per tirare ancora di più la storia. Ammetto di non averlo trovato molto coinvolgente.

La storia si è caricata di più verso metà libro grazie al rapporto conflittuale di amore/odio fra i due protagonisti. Ovviamente non serve specificare che la storia resta in sospeso essendo appunto una trilogia. L’avete già letto? A voi cosa è sembrato? Leggerò sicuramente gli altri due volumi, ma spero vivamente che ci siano più colpi di scena.
Intanto tre cuori per questo primo volume!

A presto,
Mik.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About

Romance Book è un blog tutto al femminile nato dalla passione per la lettura e che cresce grazie alla voglia di far sognare attraverso storie romantiche e uniche.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti le novità dal nostro blog!

follow us

Collaborazioni

Most Popular

dalla nostra pagina
Facebook

Richiesta segnalazioni e recensioni

Tutte le richieste di segnalazioni verranno prese in carico, ma non assicuriamo la pubblicazione immediata a causa delle tante richieste e degli impegni personali.
Per le richieste di recensione verrete contattate alla mail indicata nel caso sia di responso positivo che negativo. Sfortunatamente le richieste sono davvero molte e il tempo a disposizione scarseggia, quindi non promettiamo che riusciremo a prenderci carico di tutte le richieste di recensione ma, cercheremo di fare del nostro meglio.

Per domande o chiarimenti scrivete a segnalazioni@romancebook.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: