Per tutti coloro che trovano l'amore tra le pagine di un libro

La Strada Verso Casa – Carmen Jenner

Quando un tragico incidente lo richiama a Magnolia Springs, August aggiunge i suoi genitori all’elenco di ciò che ha perso negli ultimi anni, oltre al suo cane di rilevamento IED e alla sua gamba sinistra.

In qualità di tutore della sorella di quattro anni, August deve fare affidamento sul suo addestramento nel Corpo dei Marine per crescere un piccolo essere umano, cocciuto quanto lui. Diventare un militare, però, non l’ha mai preparato a questo, né a Olivia Anders, una donna che non si ferma davanti a nulla per raggiungere i suoi obiettivi.
Come proprietaria di Zampe per la Causa, Olivia è abituata agli uomini e alle donne che ritornano distrutti dalla guerra. Ed è abituata anche ai cani problematici. La sua missione, infatti, è quella di accoppiare cani ed esseri umani per arricchire entrambe le loro vite. Tuttavia, Olivia capisce sin da subito che, con August Cotton, ci vorranno tanto tempo e tante energie.
L’ultima cosa che August vuole è che un’invadente donna del Sud s’infili nel suo letto e nella casa dei suoi genitori, costringendolo ad affrontare i fantasmi del suo passato. Per sua sfortuna, questo è proprio ciò che Olivia intende fare.
August e Olivia si completano a vicenda, eppure non sopportano nemmeno di trovarsi nella stessa stanza.
Potrà Olivia scalfire la corazza di questo Marine e mostrare al suo cuore la via del ritorno a casa?

Tutti abbiamo delle cicatrici: alcune di loro ci uccidono a poco a poco; alcune lo fanno tutte in una volta; altre addirittura salvano le nostre vite.

Buonasera, cari lettori!
In questo caldissimo primo lunedì di Luglio vi parlo di La strada verso casa di Carmen Jenner, uscito il 30 Giugno con Hope Edizioni.

E vi voglio già avvisare che anche stavolta, com’era accaduto per Harley & Rose (recensione qui), forse sarò un po’ la voce fuori dal coro nella mia recensione di questo romanzo.

Olivia, la nostra protagonista, è una persona vivace e ottimista che aiuta i veterani delle forze armate americane, in questo caso i Marines. Abbina loro dei cani che possano aiutarli nel delicato processo dell’essere sopravvissuti alla guerra, che spesso li vede vittime di sindrome da stress post traumatico e tentativi di suicidio. In particolare il suo progetto, Zampe per la Causa, la porterà a Magnolia Springs dalla famiglia Cotton.
Olivia non sa però che il signore e la signora Cotton sono deceduti da poco in un brutto incidente stradale, e quando arriverà alla loro residenza di Tanglewood si troverà davanti il loro figlio maggiore, August, e la sorellina di quattro anni, Bettina. I Cotton avevano chiesto aiuto a Olivia proprio per August, veterano dei Marines sopravvissuto alla guerra in Afghanistan nella quale ha perso una gamba e il suo fedele amico a quattro zampe, Havoc. Lei proverà a farsi accettare, ma non sarà affatto facile fare breccia nel cuore di quel Marine arrabbiato e scontroso che sembra detestarla tanto quanto tutti gli altri abitanti di Magnolia Springs.

Dopo che mio padre è morto, mi è stato insegnato a non contare su nessuno, tranne me stessa. Tutto ciò mi ha fatto diventare la donna che sono oggi. E mi piace questa donna: è tosta, a volte coraggiosa, e sa quando insistere e quando arretrare. Ma sa anche che non si può attraversare questo mondo da soli, senza supporto, senza qualcuno a cui importi quello che ti succede e senza qualcuno che allevi un po’ il dolore, quando questo diventa troppo e avresti voglia di arrenderti.

August, dal canto suo, non si sente degno. Si sente difettoso, tratta in modo burbero Olivia perché non può permettere di lasciarsi andare, né che lei possa finire con l’innamorarsi di lui. Ha occhi solo per la sua sorellina Bettina, ma a volte anche con lei è abbastanza scorbutico. Non aveva però fatto i conti con la tenacia e il buon cuore di Olivia. Con la sua testardaggine, la sua bellezza mozzafiato, la sua sensibilità e la sua forza d’animo.
Hanno molte cose in comune, anche se all’inizio non sembra così; il loro passato burrascoso li ha segnati nel profondo per sempre, ognuno per motivi diversi. Insieme si ritroveranno, ritroveranno la fiducia in loro stessi e nell’amore; impareranno ad amare senza freni, ad aiutare il prossimo senza aspettarsi nulla in cambio, ad andare contro tutto e tutti pur di arrivare ad avere il loro lieto fine.

Ora direte, perché quindi la tua opinione dovrebbe essere diversa da quella degli altri? Perché, seppur sia vero che è un romanzo bellissimo, romantico, che dà speranza e che ti riempie di tenerezza, è anche vero che mi sarei aspettata qualcosa di più. Per quel poco finora che ho potuto leggere, nei romanzi della Jenner sembra sempre mancare qualcosa, per me. Le storie sono meravigliose e avrebbero un grossissimo potenziale, ma trovo che a volte si perda un po’ a parlare di tutto il contesto e poco dei due protagonisti e delle loro storie. In particolar modo qui, avrei voluto che venisse approfondito un po’ di più il passato dei due protagonisti, soprattutto di Olivia, e che l’autrice desse più spazio alla storia tra lei e August. Invece, purtroppo, il tutto si è letteralmente ridotto all’ultimo 30% del romanzo ed è stato un peccato.

È un romanzo comunque toccante, delicato, che tratta temi forti e che parla d’amore nella sua forma più pura: amore per gli animali, per il prossimo, per i bambini, per persone problematiche e in difficoltà, amore per se stessi e per la famiglia che ci si sceglie. Dire che ho amato anche i personaggi secondari (in primis Bettina e Josiah) è dire poco. La Jenner ha saputo trattare una tematica molto delicata in maniera egregia, ci ha donato due protagonisti perfetti nelle loro imperfezioni, e soprattutto una storia che, per chi ama i romanzi rosa nella loro forma più pura, va assolutamente letta.

Per tutto questo tempo, non sapevo cosa stessi aspettando. Non sapevo perché fossi ancora qui, ma in qualche modo mi hai trovato. Non sapevo di essermi perso finché non sei entrata attraverso il cancello principale, come se fossi la proprietaria di questo posto. Hai camminato dritto nel mio cuore allo stesso modo, ci hai affondato i denti e non l’hai più lasciato.

Lasciate che siano August e Olivia ad indicarvi la strada verso casa, aprite loro il vostro cuore e lasciateli entrare fino in fondo alle vostre viscere; vi assicuro che da lì non se ne andranno più.

Alla prossima lettura,
Elisa

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About

Romance Book è un blog tutto al femminile nato dalla passione per la lettura e che cresce grazie alla voglia di far sognare attraverso storie romantiche e uniche.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti le novità dal nostro blog!

follow us

Collaborazioni

Most Popular

dalla nostra pagina
Facebook

Richiesta segnalazioni e recensioni

Tutte le richieste di segnalazioni verranno prese in carico, ma non assicuriamo la pubblicazione immediata a causa delle tante richieste e degli impegni personali.
Per le richieste di recensione verrete contattate alla mail indicata nel caso sia di responso positivo che negativo. Sfortunatamente le richieste sono davvero molte e il tempo a disposizione scarseggia, quindi non promettiamo che riusciremo a prenderci carico di tutte le richieste di recensione ma, cercheremo di fare del nostro meglio.

Per domande o chiarimenti scrivete a segnalazioni@romancebook.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: