Per tutti coloro che trovano l'amore tra le pagine di un libro

The Rich Boy – Kylie Scott

Sneak peek per il romanzo THE RICH BOY di Kylie Scott, in uscita il 9 Marzo in lingua inglese.

In esclusiva per voi trama e di seguito un bellissimo estratto dal romanzo, tradotto come sempre da noi del team Romance Book!

img_8350

Sono il tipo di ragazza che ha smesso di credere alle favole. Perciò quando Beck – il nuovo aiuto cameriere al lavoro – inizia a flirtare con me, so che è meglio non illudermi. I lieto fine non sono per la media. L’ho imparato sulla mia pelle.

Ma come posso aspettarmi di resistere a un uomo che cita la Austen, ama farmi ridere, e sembra essere tutto ciò che di più bello e sexy c’è a questo mondo?

Solo che c’è molto più di quello in lui.

Playboy miliardario? C’è.

Anima tormentata? C’è.

Il proprietario del mio cuore, l’uomo per il quale mi sono trasferita dall’altra parte del paese pur di stargli vicino, che sta stendendo il mondo ai miei piedi per convincermi a non andarmene mai? C’è. C’è. C’è.

Ma nessuno sa essere complicato come l’un per cento.

Questo non è il tipo di storia che va dalle stelle alle stalle, con il cavaliere dall’armatura scintillante che fa perdere la testa alla povera ragazza. No, questa è molto più incasinata.

**ESTRATTO **

“All of Me” di Billie Holliday parte e noi non ci fermiamo né parliamo. Continuiamo semplicemente a muoverci a ritmo di musica. Le mie mani salgono fino alla parte posteriore del suo collo dove la sua pelle è scoperta e calda al tatto. I suoi occhi sono di un incredibile color nocciola. Come una pazza malata d’amore, potrei stare a fissarli per ore. Credo di non aver più ballato un lento con qualcuno dai tempi del liceo. Non fraintendetemi, ci sono stati momenti memorabili nella mia vita di adulta. Mi hanno regalato rose e portato in ristoranti a lume di candela. Ma essere qui con

lui sta rapidamente diventando il massimo del romanticismo.

La prossima canzone è “Lover” di Taylor Swift e continuiamo a ballare. Non cerca di baciarmi, quindi anch’io non faccio nessuna mossa. Non c’è bisogno di qualcosa di più per il momento. Fare questo, essergli così vicina, è bellissimo. Voglio all’incirca altri cento momenti come questo con lui. Possibilmente molti di più.

Quando la musica finisce, ci fermiamo gradualmente. E c’è questo momento quando siamo solo io e lui e la città che ci circonda sembra perfettamente silenziosa. Com’è bello essere semplicemente tra le sue braccia e avere la sua totale attenzione. Sapere che forse, solo forse, sono al sicuro qui con lui. Le camere del mio cuore si riempiono di lui, una ad una, ed è sia meraviglioso che terrificante.

“È stato bello”, dice a bassa voce.

“Sì, lo è stato.”

Abbassa lo sguardo, osservando il modo in cui i nostri corpi sono appiccicati. “Gesù Bambino sarebbe sconvolto.”

“Mi spiace così tanto averlo deluso.”

“Sai, tra cinquant’anni torneremo a pensare a questa sera e

rimpiangerai di non aver colto l’occasione per palpeggiarmi”, dice. “Provarci con me e afferrare il mio pacco come se lo possedessi.”

“Oh mio Dio, Beck.” Rido. “Era un momento romantico così perfetto e tu l’hai appena ucciso.”

“L’ho fatto?”

“Morto e sepolto.”

Si gratta la testa. “Bè, merda. Ero solo sincero.”

“Certo che lo eri.”

Con un sorriso, fa un passo indietro. Mi manca immediatamente. Il calore e la sensazione di lui. Il profumo caldo e familiare del suo corpo. Forse avrei dovuto portarlo a casa mia la notte scorsa. Anche se questo ritmo più lento ha una dolcezza e un calore che non posso fare a meno di apprezzare.

Nonostante le cose pazze che gli escono dalla bocca e le voglie folli che suscita in me solo esistendo. Accidenti a lui.

“Quindi”, dice.

Mi viene la pelle d’oca per il modo in cui mi guarda. Come se non fossi soltanto l’unica donna nella stanza (il che è così), ma molto probabilmente in tutto il dannato pianeta. Come ho detto prima, la sua attenzione crea dipendenza.

“Che ne dici se passo lo straccio per terra e poi ti porto a un secondo appuntamento al ristorante?”, mi chiede. “Vedremo se non riesco a riportare il romanticismo nella nostra fiorente relazione a lungo termine.”

“Un secondo appuntamento, eh?”

“È un grande passo, lo so. Ma penso che siamo pronti. Cosa ne pensi?”

Annuisco, il mio stomaco fa una capriola. “Facciamolo.”

img_0017

Pre-order you copy today!
Google Play: http://bit.ly/3aJlVVX

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About

Romance Book è un blog tutto al femminile nato dalla passione per la lettura e che cresce grazie alla voglia di far sognare attraverso storie romantiche e uniche.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti le novità dal nostro blog!

follow us

Collaborazioni

Most Popular

dalla nostra pagina
Facebook

Richiesta segnalazioni e recensioni

Tutte le richieste di segnalazioni verranno prese in carico, ma non assicuriamo la pubblicazione immediata a causa delle tante richieste e degli impegni personali.
Per le richieste di recensione verrete contattate alla mail indicata nel caso sia di responso positivo che negativo. Sfortunatamente le richieste sono davvero molte e il tempo a disposizione scarseggia, quindi non promettiamo che riusciremo a prenderci carico di tutte le richieste di recensione ma, cercheremo di fare del nostro meglio.

Per domande o chiarimenti scrivete a segnalazioni@romancebook.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: